Altre categorie      unisci i puntini       animali            cartoni animati         giochi in flash        

Disegni da colorare gratis per bambini

Nuovo sito web, sempre in aggiornamento

 

 

pagina facebook di coloragratis.com pagina twitter di coloragratis.com
Italian English French German Portuguese Russian Spanish

disegni geronimo stilton

disegni da colorare di geronimo stilton, per bambini

 Disegni Geronimo Stilton da colorare 

A fondo pagina si possono vedere dei cartoni

.

Geronimo Stilton è una serie di libri per bambini aventi per protagonista l'omonimo personaggio e ambientati nell'immaginaria città di Topazia. I libri della serie sono stati tradotti in 35 lingue diverse e dal 2000 (anno di prima pubblicazione) al 2010 hanno venduto 45 milioni di copie in 150 paesi diversi, di cui 20 milioni nella sola Italia. Come autore dei volumi è riportato lo stesso Geronimo Stilton; in realtà sono scritti da Elisabetta Dami.

Geronimo Stilton, protagonista. È il direttore dell'Eco del Roditore, quotidiano dell'Isola dei Topi. È timido, fifone, odia viaggiare (almeno fino al capitolo 8 de Il galeone dei Gatti Pirati dove capirà che farlo è meraviglioso) e colleziona croste di formaggio del Settecento. Esaudisce quasi tutti i desideri del nipotino Benjamin, il suo preferito;
Tea Stilton, sorella di Geronimo, è l'inviato speciale dell'Eco del Roditore. È sportiva, grintosa ed esperta di tutti gli sport estremi, e guida sempre una moto (e a causa di questi aspetti forma uno strano contrasto con il fratello). È inoltre molto affascinante, ed ha avuto e lasciato numerosissimi fidanzati;
Benjamin Stilton, nipote preferito di Geronimo. Ha all'incirca 10 anni. È educato e va molto bene a scuola, tranne in educazione fisica, in cui è una frana totale, come lo zio.
Trappola Stilton, cugino di Geronimo e Tea. Ama cucinare e anche mangiare. La sua specialità è la salsa trappolosa, un sugo piccantissimo. Ama anche fare molti dispetti e scherzi (anche pesanti) a Geronimo e Tea, e finisce per cacciarsi sempre nei guai. Ha una personalità anche poliedrica, ha cambiato moltissimi lavori, ed ha salvato (senza volerlo) il prezioso quadro di Monna Topisa da un incendio, diventando un eroe. È convinto di discendere dal "nobile" casato dei Von Trappen di Transtopacchia, finché in Una granita di mosche per il Conte, partirà per questa regione e scoprirà il mistero dei Von Trappen;
Nonno Torquato Travolgiratti, detto Panzer, è il nonno di Geronimo, Tea e Trappola; è -invece- il bisnonno di Benjamin. Giornalista in pensione che ha fondato l'Eco del Roditore, che ha diretto per molti anni e poi lasciato -a malincuore- in eredità a Geronimo, per poi minacciarlo spesso di estrometterlo dalla proprietà. Ha un gigantesco camper color formaggio, che all'interno sembra un hotel a 5 stelle. Prima di diventare fondatore dell'Eco del roditore ha fatto tirocinio in un piccolo giornale di provincia di nome "Il tempo di rodere". La sua nipote preferita è Tea, che idolatra sempre, e spesso viene spontaneo chiedersi come mai non ha lasciato a lei il giornale;
Pinky Pick. Quattordicenne, collaboratrice editoriale di Geronimo Stilton. Sa tutto sulle mode e spesso caccia Geronimo nei guai. Ha creato e dirige un giornalino per ragazzi che si chiama "Scalpore!!!";
Merry. Assistente di Pinky e sua collaboratrice nella direzione di "Scalpore!!!";
Topella Von Draken, segretaria di Geronimo;
La Pina. È la governante di nonno Torquato. Adora cucinare, sogna di aprire un ristorante. Nonostante la sua bassa statura, è molto forte e decisa e sa mettere in guardia. Gira sempre con un mattarello telescopico che usa talvolta come frusta o arma;
Ficcanaso Squitt, investigatore. Miglior amico di Geronimo fin dall'asilo, ama le banane e veste sempre con impermabili gialli. Come molti, è innamorato di Tea. Ha un modo di esprimersi tutto suo piuttosto particolare e ridicolo, e il suo grido di battaglia è "Ficcaficcaficcanasonasonasosquitt!!". Coinvolge Geronimo nei suoi "stratopici" casi;
Zia "Lippa" Eulippa, zia di Geronimo, veste un abito di seta color lavanda e porta un ombrellino color lilla, una borsetta color ciclamino e un bellissimo ciondolo a forma di cuore ed è una esperta di affari amorosi;
Tenebrosa Tenebrax. Topolina affascinante che fa la regista di film dell'orrore, guida un carro funebre decappottabile sportivo, abita presso il castello Tenebrax ed è innamorata di Geronimo, poco ricambiata;
Sotterrasorci Tenebrax, padre di Tenebrosa. È il lugubre proprietario di un'impresa di pompe funebri;
Zio Spelliccio, marito di Zia Lippa, con cui ha costruito un forte legame. È scomparso diciotto anni prima del 4° capitolo Il mistero del tesoro scomparso. Si scopre che è naufragato durante un viaggio alle Isole Topucche per cercare un tesoro: un forziere contenente 17 diamanti grossi come il pugno di un topo. Alla fine del libro zia Eulippa e zio Spelliccio si reincontrano, ma il tesoro viene perduto per colpa di due furfanti.
Sally Rasmaussen, direttrice della Gazzetta del Ratto, e quindi nemica numero 1 di Geronimo. Vuole battere l'Eco del Roditore nel numero di copie vendute con ogni mezzo lecito o illecito.
Nemo, uno dei maggiori nemici di Geronimo e di tutti i roditori, un perfido ratto di fogna che viene soltanto nominato. Costui si allea con diversi loschi figuri per riuscire a conquistare e dominare l'Isola dei topi, ma viene intralciato continuamente dal protagonista, che manda a monte tutti i suoi loschi piani.
Zia Margarina, moglie di Zio Mascarpone, ha una pasticceria ed è una delle zie preferite di Geronimo;
Zio Mascarpone, marito di zia Margarina, ha un negozio di giocattoli;
Fontina e Fonduta, figlie gemelle di zio Mascarpone e Zia Margarina, amano danzare e fare ginnastica;
Iena, amico di Geronimo;
Zio Smilordo Zanzibar, è il più anziano degli zii, risiede fuori città, a Rocca Taccagna ed è veramente avarissimo. In diverse occasioni la taccagneria lo porta anche ad essere un tantino crudele, trattando male i parenti pur di non sborsare denaro;
Cugino Virgulto Zanzibar, figlio di zio Smilordo, come il padre è un tantino crudele per avarizia. Trattava male la sua ex-fidanzata, che grazie a Tea si è ribellata, mollando Virgulto e rifacendosi una vita;
Cloachina Puzzotti-Tanfis, ex fidanzata di Virgulto Zanzibar, che la maltrattava per taccagneria, finché Tea pose fine alla questione e le consentì di sistemarsi;
Zio Pernacchio. È molto burlone, la sua "vittima" preferita è il nipote Geronimo;
Topaldo Rock. Amico di Geronimo, atleta a 360 gradi appassionato di sport. Coinvolge Geronimo in assurde avventure sportive, come la maratona più pazza del mondo. Il suo sogno è di esplorare i 10 posti più belli al mondo con 10 biciclette diverse in 10 giorni;
Topigoni, direttore commerciale esperto di finanza. Aiuta Geronimo quando l'Eco del Roditore va in crisi, facendo risalire la redazione. Viene poi assunto stabilmente da Geronimo;
Topìa Van Ratten. Zio di Pinky Pick, amante del caffè. Diventa il Consulente Finanziario Globale dell'Eco del Roditore;
Sciaquino Sciaquon. Leader nella costruzioni di sanitari da bagno. Vuole rovinare crudelmente Geronimo fondando un nuovo quotidiano, e all'inizio sembra riuscirci, ma poi Geronimo riesce a farlo diventare più onesto (anche perché un esperto di apparecchi igienici non può essere altrettanto esperto di editoria). Si metteranno in società e fonderanno la Top-Art, che si occupa di opere d'arte.

You need to a flashplayer enabled browser to view this YouTube video

You need to a flashplayer enabled browser to view this YouTube video

http://www.geronimostilton.com/portal/IT/it/home/


Rimani aggiornato iscriviti alla Newsletter